« Lettera sul bene », « kalyak » e altre pratiche per ridurre lo stress

È impossibile concentrarsi sulle questioni quotidiane e i pensieri sul futuro sono allarmanti? Metti da parte uno smartphone, prendi un foglio di carta e una maniglia. E scrivi: questo aiuterà a calmarsi e mettere la testa in ordine. Cosa scrivere esattamente e come? Spiega lo psicologo, insegnante di psicologia, praticante narrativo Daria Kutuzova.

Se hai 5-10 minuti

Leggi le attività 1 e 2 e seleziona quello in cui si avverte un potenziale maggiore per te. Se ci sono dubbi su cosa scegliere, fai il secondo (« Lettera sul bene »). Se ritieni che né il primo né il secondo compito siano adatti, guarda la terza opzione.

Prendi un foglio di carta o apri un’appendice o una nota/documento. Metti il ​​timer per 5-10 minuti. Fai qualche respiro profondo. È conveniente per il tuo corpo? È possibile rendere un po ‘più comodo? Ora Scrivi.

Quindi ri -leggi e scrivi una risposta riflessiva: “Ciò che è più importante in questo? Quali domande è importante per me trovare risposte? »

Pratica n. 1

Proviamo la pratica scritta di Gabriel Rico per le situazioni di crisi.

Qui devi guidare una penna o una matita su carta.

Prendi il foglio e per 1-2 minuti appena « raggio », ascoltando i sentimenti interiori del caos. Ad un certo punto, noterai che sei riuscito a esprimere qualcosa di inesprimibile a parole con una linea e/o un punto. Nel fatto che ti stai riscaldando, c’è una sensazione di autenticità o corrispondenza con qualcosa, sebbene arbitrariamente piccolo.

Quando noti questa sensazione di conformità, ascolta e trova una parola che la esprime. O poche parole. Costruirli direttamente nel disegno.

Disegna un cluster in un minuto .

Cluster – Queste sono diverse catene di associazioni che si estendono dal concetto centrale. Scriviamo la parola e la mettiamo in una cornice, e poi disegniamo le linee di linee su altre parole da essa, e le cerchiamo anche nella cornice. Il concetto centrale può essere alcune delle parole catturate nella fase precedente o in un’altra.

A volte non capiamo cosa mettere al centro del cluster, ma possiamo disegnare catene di associazione. In questo caso, Rico si offre di disegnare al centro della pagina una « bolla » vuota e da essa la linea alle parole delle asiature. Dopo che sono stati registrati, chiediti: “Cosa c’è al centro? »

Descrivi i tuoi reperti sotto forma di schizzi verbali, nei versi o in prosa, in 3-5 minuti.

Pratica n. 2

Scrivi (elenco o testo continuo), che ti aiutava a far fronte a situazioni di crisi e gravi cambiamenti nella vita.

Se, dopo aver letto entrambe le attività più in alto, ritieni che non siano adatti a te ora, tutti quelli sbagliati, ti preghiamo di mettere il timer per 5-10 minuti (quanto hai). Finire la frase « Ora è molto importante per me scrivere … » e rivelarla un po ‘di più, quanto tempo permetterà.

Rileggi e rispondi per iscritto alle domande: “Cosa è più importante in questo? Quali domande è importante per me trovare risposte? »

Se hai 15-20 minuti

Pratica 3

Metti il ​​timer per 10 minuti e scrivi, arbitrariamente camera, su ciò che ti dà fastidio ora. Smetti di scrivere al segnale del timer.

Allora immagina di viaggiare su un treno con uno sconosciuto amichevole che è sinceramente interessato a ciò che sta accadendo nella tua vita ed è pronto ad ascoltarti. Sarà rilasciato alla prossima fermata e non vedrai mai più. Questa persona non conosce affatto il contesto della tua vita, che è per te concedere.

Metti il ​​timer per altri 10 minuti e scrivi, rivolgendosi a questo compagno, che ora sta accadendo nella tua vita, il che ha portato a questo e qual è la principale difficoltà e difficoltà.

Rileggi e scrivi una risposta riflessiva: “Ciò che è più importante

in questo? Quali domande è importante per me trovare risposte? »

Esercizio

Parla con te dal lontano futuro

Immagina di avere una parte saggia: la tua vecchia interiore (vecchio). Lei (lui) è molto più grande di te, 30-40 anni. È sopravvissuta, vive felicemente, e nessuno se la porterà via.

Ti abbraccia, ti conforta e ti ricorda ciò che ora è importante prestare attenzione a sopravvivere e far fronte. Scrivi quello che ti dice.

Laisser un commentaire

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.